Salta al contenuto


Scuola Normale Superiore di Pisa 1810-2010 - Bicentenario

Scelta veloce: Salta al contenuto | Menù principale | Focus on | Credits & copyright | Privacy policy


Il bicentenario


In evidenza

Personaggi mostra Foto storica Piazza dei Cavalieri Piazza dei Cavalieri, Scuola Normale Foto storica allievi Foto di gruppo allievi della Scuola Normale, 2010 Foto consegna diplomi agli allievi della Scuola Normale, 18 ottobre 2010, Teatro Verdi di Pisa Piazza San Silvestro, prima sede della Scuola Normale

Main menu


Gli Interventi del 18 ottobre al Teatro Verdi

I duecento anni di vita della Scuola Normale Superiore con il Presidente della Repubblica Italiana Giorgio Napolitano

Cerimonia al Teatro Verdi, con interventi di Salvatore Settis, Fabio Beltram, Olivier Faron, Sabino Cassese,  dopo un video messaggio di Carlo Azeglio Ciampi

Giorgio Napolitano

Presidente della Repubblica

Giorgio NapolitanoVorrei anche io esprimere le più affettuose felicitazioni ai neo diplomati di oggi. Al Prof. Settis e al Prof. Beltram, che hanno avuto parole di caldo apprezzamento per la mia presenza a questo solenne incontro celebrativo, vorrei dire che essa è solo un piccolo segno del riconoscimento e della gratitudine che le istituzioni repubblicane debbono alla Normale di Pisa. Che le debbono per il contributo esemplare che, anche dal 1946 ad oggi, ha dato e continua a dare alla formazione e alla selezione della classe dirigente nazionale nelle sue migliori espressioni politiche e culturali, e per l'impegno civile che sempre esprime, al servizio della convivenza democratica e tenendo alto il prestigio internazionale del Paese…

» vai al video (FLV)

» leggi il testo completo (PDF)

Carlo Azeglio Ciampi

Presidente Emerito della Repubblica (normalista)

Carlo Azeglio CiampiE' con profondo rammarico che mi vedo costretto a partecipare "da lontano" a questa speciale giornata in cui la mia "Normale" celebra un anniversario importante: il suo bicentenario. Lontano eppur vicinissimo, sono tra voi con l'animo colmo di sentimenti, i più diversi: gratitudine, orgoglio, senso di appartenenza, nostalgia. L'età, certamente, fa affiorare quella vena sentimentale ed emotiva che in altre stagioni della vita scorre più sotterranea…

» vai al video (FLV)

» leggi il testo completo (PDF)

Salvatore Settis

Direttore Scuola Normale Superiore (fino al 31 ottobre 2010)

Salvatore SettisPer la Scuola Normale Superiore di Pisa e per me personalmente è un grande onore e un grande privilegio poter celebrare la ricorrenza del Bicentenario della fondazione della nostra Scuola alla presenza del Capo dello Stato : e lo è non solo per la dignità del suo altissimo ufficio ma anche per la forza morale e culturale del messaggio di fedeltà alla Costituzione che il Presidente Giorgio Napolitano instancabilmente ripete al Paese. Desidero ringraziarLa, Signor Presidente, per aver voluto essere oggi qui, in un momento per noi così importante, ma soprattutto perché la Sua persona e la Sua azione istituzionale incarnano valori largamente condivisi nel Paese…

» vai al video (FLV)

» leggi il testo completo (PDF)

Fabio Beltram

Direttore Scuola Normale Superiore (dal 1° novembre 2010)

Fabio BeltramSignor Presidente della Repubblica mi permetta di unire la mia personale gratitudine a quella di tutta la Normale per la sua presenza oggi in una fase così intensa di impegni per il Suo alto ufficio. Saluto dunque Lei Signor Presidente e con Lei tutte le autorità civili, il Presidente della Regione Toscana, il Presidente della Provincia di Pisa, il Sindaco di Pisa. Un saluto anche all’Ambasciatore di Francia che ci consente con la Sua presenza di celebrare ancora meglio l’anniversario di quel decreto imperiale del 18 ottobre 1810. Un saluto a tutte le autorità accademiche, militari e religiose presenti; agli allievi e al personale docente e non docente della Scuola. Un saluto a tutte le nostre ospiti e a tutti i nostri ospiti. Un saluto speciale ai nostri diplomandi seduti qui alle mie spalle…

» vai al video (FLV)

» leggi il testo completo (PDF)

Sabino Cassese

Professore della Scuola Normale Superiore e Giudice della Corte Costituzionale

Fabio BeltramIl ruolo della Scuola Normale Superiore nella vita civile dell’Italia

  • L’originalità del disegno
  • La continuità dell’attuazione
  • Il contributo alla vita civile italiana


1. L’originalità del disegno
L’originalità del disegno istituzionale della Scuola Normale Superiore napoleonica, da cui quella pisana prende origine, sta nel sapiente innesto, su un modello dell’”Ancien Régime” (quello delle “grandi scuole”), di un’idea dell’illuminismo (quella di aprire le porte ai talenti), e di un modo di governo proprio di Napoleone (quello dell’accentramento)…

» vai al video (FLV)

» leggi il testo completo (PDF)

Olivier Faron

Direttore dell'École Normale Supérieur de Lyon

Fabio BeltramC’est un honneur et un plaisir que de prononcer ce bref salut au nom des Ecoles Normales Supérieures françaises. Cette Ecole de Pise est très certainement le meilleur héritage de la présence française du début du XIXème siècle.
Pendant cette riche histoire de 200 ans vous avez su renforcer vos traditions et vous tourner vers l’avenir.
Plus que jamais l’Italie, la France et beaucoup d’autres pays ont besoin d’écoles comme les nôtres : pas des écoles repliées sur elles-mêmes mais de grandes écoles universitaires ouvertes sur le monde qui les entoure.
Des écoles fières de leurs valeurs :

  • La reconnaissance républicaine du mérite ;
  • L’amour de la science pour la science ;
  • Le croisement de tous les savoirs : des sciences dites exactes aux sciences humaines et sociales et à la littérature ;
  • Une profonde convivialité d’école ;
  • Une aspiration à l’art et à la culture…

» vai al video (FLV)

» leggi il testo completo (PDF)

Maria Scermino

Scuola Normale Superiore

Fabio BeltramSignor Presidente della Repubblica ed Autorità tutte, rivolgiamo questo messaggio a Voi e a ciascuno dei presenti.
È motivo di particolare orgoglio, per noi allievi, ricevere il diploma nel giorno del bicentenario. Vogliamo anzitutto esprimere la nostra gratitudine nei confronti della Scuola Normale, in tutte le sue componenti, e dello Stato Italiano per averci offerto l’opportunità di completare, indipendentemente dalle condizioni economiche di provenienza, un percorso di pregio e rigore scientifico.

Ma queste celebrazioni ci sembrano anche l'occasione ideale per una riflessione: non possiamo fingere di ignorare le difficili condizioni in cui versa il sistema universitario pubblico in Italia. Di fronte alla situazione attuale, molti di noi si sentono in dovere di esprimere la propria preoccupazione per il futuro dell’istruzione e della ricerca, per la sopravvivenza di un vero diritto allo studio di qualità, per la realizzazione professionale di molti giovani…

» vai al video (FLV)

» leggi il testo completo (PDF)



Extras


© 2010 Scuola Normale Superiore di Pisa - Piazza dei Cavalieri, 7 - 56126 Pisa | Income tax code 8000 5050507
ph. +39.050.509111 | fax. +39.050.563513 | PEC info (@) pec.sns.it